• Chiamaci subito +39 02 57606078
  • info@ultrasuoni.eu

Archivio mensileaprile 2016

Pulizia e manutenzione stampi per alluminio e zama

Lavaggio stampi ad ultrasuoni

Gli impianti di lavaggio VS INDUSTRIA sono composti da macchine a moduli di grande capacità progettate per la pulizia sonica di medie e grandi superfici meccaniche di precisione.

Per la pulizia di grandi componenti come gli stampi, i rulli anilox, le teste di motori diesel e benzina, rulli anilox sono indispensabili vasche di volume adatto e generatori di ultrasuoni di potenza.

Da diversi anni il nostro ufficio tecnico si occupa del settore dello stampaggio e dei problemi di lavaggio degli stampi in tutti i settori e la nostra azienda è stata una delle primarie aziende a risolvere le esigenze degli stampatori di alluminio, materie plastiche e guarnizioni in gomma.

Dal settore stampi l’utilizzo delle lavatrici VS si è rivelato ottimale nella pulizia di parti smontate di grandi motori di generazione energia elettrica, scambiatori di calore, filtri e mescolatori plastica, filiere per trafilati in alluminio, sgrassatura a bordo nave e trivellatori petroliferi, grandi valvole e saracinesche di intercettazione prodotti petroliferi (piping gas valves).

Le lavatrici ad ultrasuoni VS sono costruite con misure di serie o su specifica richiesta sino a duemila litri ma possiamo gestire la produzione di vasche di lavaggio più grandi, sino a dieci e venti metri cubi. I nostri reparti di produzione e 3 carpenterie specializzate sono a vostra disposizione per le soluzioni di trattamento migliori per ogni azienda cliente.

Le macchine hanno la consolidata applicazione presso numerose aziende italiane e internazionali che si occupano del lavaggio stampi ad ultrasuoni per le loro attività e per conto terzi. Aziende che avevano esigenze di lavare grandi e delicate superfici di stampaggio senza perdere costi orari con operatori specializzati e con risultati di pulizia parziale. Il tempo nel lavaggio stampi è denaro, mentre le nostre macchine lavano in autonomia e in tempi veloci, oggi gli addetti di queste ditte si occupano di lavori più tecnici e maggiormente produttivi.

Il nostro sistema di lavaggio, risciacquo e protezione ecologica dello stampo con 3 vasche in linea permette un’esecuzione veloce e perfetta di pulizia di matrici, impronte, colonne, portastampi, sagome, sottosquadra, rendendo ottima l’organizzazione del lavoro in reparto e la presenza nel magazzino di stampi sempre pronti e ben puliti, di più facile rimessa in pressa.

L’utilità del lavaggio ad ultrasuoni con nostri generatori e trasduttori si è dimostrata fondamentale nel pulire le impronte di stampaggio,  i portastampi, le colonne, gli iniettori, i carrelli, i tasselli, il portastampo e tutte varie parti e piastre degli stampi sia montate ma aperte che smontate dal manutentore.

Uniformità di lavaggio, non abrasione e rispetto delle figure di stampaggio, ecologia del lavaggio a detergente, sono fattori positivi del nostro sistema.

La lavatrice ultrasonora è spesso allineata con i moduli vasca di risciacquo ad acqua e di protezione calda con asciugatura naturale per completare l’intero ciclo di manutenzione.

Alcune applicazioni nelle quali sono utilizzate le nostre macchine VS sono:

  • Pulizia stampi per la pressofusione con pressocolata di pezzi in alluminio, zama e altre leghe leggere.
  • Pulizia stampi per colata a gravità con stampo conchiglia di motori e blocchi freno frizione settore automobile e autocarri.
  • Pulizia stampi per plastica e poliuretano per parti interne di automobili, paraurti, finiture esterne auto e motocicli.
  • Lavaggio stampi per articoli tecnici in gomma, guarnizioni tipo Oring, componenti di tenuta in buna e viton.
  • Lavaggio di cassaforma e placca modello per la formatura a colata di componenti in acciaio.
  • Pulizia stampi per allumina sinterizzata.
  • Sgrassatura grandi motori di cogenerazione energia elettrica.
  • Grandi superfici in metallo e altri materiali sia nel ciclo di produzione che nelle fasi di manutenzione.

lavatrici per stampi materie plastiche

Impianto di lavaggio ad ultrasuoni VS 500 con 4 stadi di trattamento completo degli stampi.

sgrassaggio pezzi e stampi, motori e metalli, torniture

Trasduttori di potenza installati fronte e retro per lavaggio veloce e uniforme delle impronte e delle matrici.

Impianti e soluzioni tecniche

Impianti di lavaggio ad ultrasuoni.

Siamo in grado di soddisfare esigenze tecniche di successo per il tuo processo di automazione del Cleaning. Abbiamo l’impiantistica modularizzata idonea a soluzioni di alto livello ma anche economiche prima che estremamente vantaggiose.

Possiamo fornire moduli vasca per il lavaggio con acqua demineralizzata, movimentazioni e sistemi idrocinetici all’avanguardia che sono comandati da traslatori programmati per le fasi di sbattimento e di immersione temporizzata dei cestelli. Negli impianti di lavaggio ad ultrasuoni sono presenti il forno ad aria ventilata per asciugare i materiali precedentemente lavati.

Per la pulizia di metalli ferrosi, in ghisa e in acciaio ossidabile, è presente la vasca di protezione antiruggine che può funzionare sia con inibitore protettivo a caldo che con liquidi dewatering ad alto flash point. Progettiamo in 24 ore vasche ad ultrasuoni a doppia funzione con ciclo a detergente e ciclo a solvente ecologico. Le soluzioni che offriamo coprono la totalità dei problemi e delle richieste di un mercato che comprende piccole e grandi industrie.

La nostra azienda ha sempre dimostrato garanzia, certificazioni, effettiva conformità alle normative e al marchio di sicurezza macchine europeo CE e ha saputo studiare e collaborare con i tecnici dell’utilizzatore finale. Questo, fornendo personale specializzato per lo studio e le analisi sul campo, con collaudi e verifiche nella realtà produttiva dei reparti di produzione e manutenzione dei clienti.

Una completa serie di moduli è disponibile per i produttori di ogni settore industriale, medicale, elettromedicale e scientifico della ricerca.

Alcuni moduli con vasca degli impianti di trattamento automatico.

Lavaggio caldo con ultrasuoni e detergente biodegradabile.
Prelavaggio ad ultrasuoni con eliminatore a gravità dell’olio.
Sgrassaggio ad ultrasuoni e soffiaggio acqua in pressione.
Lavaggio con acqua e aria in pressione.
Lavaggio con acqua demineralizzata.
Passivazione superfici.
Brillantatura metallo.
Decapaggio tamponato.
Decapaggio profondo.
Sterilizzazione con ultravioletti e infrarossi.
Disinfezione batteri.
Sterilizzazione con autoclave.
Forno asciugatura ventilata serie Turbo Air.
Forno statico di asciugatura.

Schema-Robot-50k Schema-Robot-20k robot-galvan2

Pulizia di metalli dalla gomma

Lavatrice per componenti

La pulizia metalli e la sgrassatura ad ultrasuoni di parti in acciaio e componenti di precisione che sono a contatto con gomma nera durante la formazione e lo stiramento preparatorio delle mescole gommose richiedono a fine ciclo lavoro il trattamento di pulitura mediante lavaggio ad ultrasuoni.Noi abbiamo risolto efficacemente il problema con le nostre vasche digitali e il nostro detergente liquido V1 SUPER ULTRASUONI, da utilizzarsi a 25 khz, diluito in acqua semplice al 10% e con temperatura di lavoro tra i 70 e gli 80 gradi centrigradi. Il tempo di disincrostazione dura a seconda delle quantità di gomma da asportare dai 3 ai 15 minuti circa.

La pulitura di parti in acciaio che sono a contatto con gomma nera durante la formazione e lo stiramento preparatorio delle mescole gommose richiedono a fine ciclo lavoro il trattamento di pulitura mediante lavaggio ad ultrasuoni.

Noi abbiamo risolto efficacemente il problema con le nostre vasche digitali e il nostro detergente liquido V1 SUPER ULTRASUONI, da utilizzarsi a 25 khz, diluito in acqua semplice al 10% e con temperatura di lavoro di 70 – 80 gradi centrigradi. Il tempo di disincrostazione dura a seconda delle quantità di gomma da asportare dai 3 ai 15 minuti circa.

Modelli di vasche di lavaggio

Vasche di lavaggio a ultrasuoni.

Tipi di vasca e modelli di lavatrici a ultrasuoni.

stampoStampi per prodotti finiti in materiale termoplastico per alimentari e food centerIl lavaggio ad ultrasuoni è un procedimento moderno, sicuro ed efficiente per ottenere nel più breve tempo possibile una garanzia di pulizia in profondità. I vantaggi consistono in una perfetta pulizia degli oggetti, degli articoli tecnici, degli strumenti e degli utensili, dei componenti e dei prodotti fabbricati dalle moderne officine, laboratori e industrie.

Una pulizia e un lavaggio perfetto che elimina, per sempre, anche con le impurezze più tenaci e disposte in cavità difficilmente raggiungibili manualmente, evitando rischi di ferirsi ed infettarsi con gli interventi manuali e i risultati di pulitura “grossolani o approssimativi”. Il meccanismo di lavaggio ad ultrasuoni consiste in un generatore che produce vibrazioni con ultrasuoni ad un range di frequenza da 22.000 a 55.000 oscillazioni al secondo nel liquido di lavaggio.

Queste vibrazioni meccaniche e la microcavitazione che implodendo generano energie acustiche d’urto che distaccano anche lo sporco più profondo dagli oggetti da pulire e soprattutto dove non si riesce ad arrivare con i metodi tradizionali.

Cavitation and ultra audible molecular vibration

lavatrici ultrasuoni lavatrice ultrasuoni 250

Basandosi sull’uso di energia ultrasonora, accompagnata al fenomeno di cavitazione e a quello delle vibrazioni meccanico molecolari, la pulizia ad ultrasuoni è in effetti il metodo più efficace per il lavaggio profondo di parti di difficile raggiungimento o di oggetti di forme varie e complesse : parti meccaniche, parti di valovle e pompe, ingranaggi, stampi per plastica e gomma, matrici di stampaggio per pressofusione alluminio e zama, pezzi di meccanica di precisione lavorati a tornio e con fresatrici automatiche a CNC.

trasduttori a immersione direttaIn ogni uso e applicazione di lavaggio industriale il sistema di pulizia di precisione a ultrasuoni rappresenta il modo più economico e rapido per la perfetta rimozione di oli, grassi, limature, piccoli trucioli, polveri dalle superfici, colla, distaccanti di stampaggio, vernici, calcare, biofilms, residui organici, residui carboniosi e calamina, e molto altro. Le nostre lavatrici ad ultrasuoni con MARCA Made In Italy ULTRASUONI© sono disponibili in oltre cinquemila modelli a partire da 2 Litri per arrivare sino a 20.000 Litri, con quattrocento versioni differenti per ogni specifica esigenza del Cliente e dell’ Utilizzatore finale.

 Pulse Sweep Auto-Degas System Technology

La nuova serie ULTRASUONI © DIGITAL PULSATRON racchiude quanto di meglio si possa richiedere da un apparecchio di lavaggio ad ultrasuoni. Infatti il nuovissimo generatore incorpora due speciali super-oscillatori ultrasonici e i microchip digital con la ns. tecnologia Pulse Sweep Degas Afr High Redondance System.

Con questa innovativa tecnologia, le frequenze di uscita del generatore di ultrasuoni sono modulate istantaneamente e in modo del tutto automatico, settando i microchip un Set di frequenza centrale, per questo i trasduttori che lavorano alla frequenza di 40 Khz sono modulati con doppie e triple onde soniche e con frequenza simultanea tra i 33 e i 55 Khz.

Questa speciale modulazione in frequenza, comandata da un software e da Microchip e schede elettroniche di ns. specifica produzione (italiana) offre seguenti vantaggi:

  • RIDUCE I TEMPI DI LAVAGGIO A POCHI SECONDI – MINUTI
  • PREVIENE IL DANNEGGIAMENTO DI PARTI DELICATE DA PULIRE
  • ELIMINA GLI EFFETTI DELLE ONDE STAZIONARIE
  • AUMENTA DEL 100% LA DISTRIBUZIONE DELL’ENERGIA ULTRASONICA NEL LIQUIDO DI LAVAGGIO
  • MIGLIORA I RISULTATI DI PULITURA SINO AL TOTALE DISGREGAMENTO, DISSOLUZIONE E DISINTEGRAZIONE DI OGNI TIPO DI SPORCO INQUINANTE
  • FACILITA LA CAVITAZIONE DEGLI ULTRASUONI NEI LIQUIDI CHE DIFFICILMENTE CAVITANO CON I SISTEMI TRADIZIONALI AD ULTRASUONI

Lavaggio industriale

Il lavaggio industriale con ultrasuoni e detergenti.

Il lavaggio con ultrasuoni e detergenti ecologici, biodegradabili e a base acquosa.

pulitore 100 litri Lavatrice digital 120Impianto di lavaggio, sgrassaggio, risciacquo e protezione parti di precisione in acciaio e ottoneLa nostra tecnologia non ha limiti e nella sua continua applicazione futuristica supera ogni altra innovazione, nel lavaggio come nella finitura superficiale dei metalli.

L’uso delle lavatrici ad ultrasuoni è consigliato per pulire grosse parti in metallo forate e lappate, per sgrassare parti metalliche di componenti per idraulica e termotecnica (valvole, bruciatori, iniettori), piccole torniture e ingranaggi, cuscinetti a sfere, per pulire in pochi minuti gli stampi per pressofusione e per iniezione polimeri, per decapare i particolari più delicati della meccanica di micro-precisione e della elettronica (microchip, condensatori, filtri induttivi su microscheda).

Il lavaggio ultrasonoro è egualmente efficace per la pulitura di metalli, di vetro e pietre preziose come di ceramica e articoli in plastica, e rappresenta il sistema più energico, rapido ed economico per rimuovere olio, grasso, acqua chimica, grafite, ruggine, calcare, trucioli, ruggine, limatura, sfridi di lavorazione, carbinizzazioni ad alta temperatura e polvere dalle superfici più irregolari e non omogenee.

Per questi motivi il nostro efficace sistema di lavaggio con generatori ultrasonici risulta importante sia in fase di produzione che in fase di manutenzione, all’interno di ogni azienda, laboratorio e centro di ricerca e qualità del prodotto finito.Ma per spiegare il lavaggio ad ultrasuoni e come funzionano le lavatrici ad ultrasuoni è necessario spiegare che cosa sono gli ultrasuoni.

Onde ultrasonore.

Impianti non solo per il lavaggio ma per qualsiasi tipo di trattamento e tipo di pulituraGli ultrasuoni sono onde elastiche vibrazionali di tipo meccanico molecolare con frequenza compresa, nel settore del lavaggio metalli, tra 20 kHz e 10 MHZ. Le onde ultrasonore sono generate usando le proprietà piezoelettriche di alcuni materiali specifici. Queste proprietà consistono nella capacità di questi materiali di contrarsi ed espandersi quando sottoposti alla azione di un campo elettrico alternato ad alta frequenza. Se il campo elettrico alternato possiede una idonea frequenza e lunghezza d’onda (lambda), le vibrazioni del materiale trasduttore producono onde elastico meccaniche di frequenza ultrasonora.Il fenomeno è reversibile e lo stesso materiale trasduttore che crea ultrasuoni, può generare un segnale elettronico se investito da un fascio di onde meccaniche a frequenza ultrasonica.

Il lavaggio mediante ultrasuoni mutifrequenza.

Impianti di lavaggio per stampi, matrici, filiere e componenti meccaniciLa pulizia di particolari piccoli e grandi mediante la vibrazione meccanico molecolare e la cavitazione idraulica degli ultrasuoni è un metodo perfetto e preciso in cui onde sonore ad alta frequenza sono introdotte in un liquido acquoso allo scopo di creare onde di alta e bassa pressione, che generano vibrazione e cavitazione, con l’implosione di milione di bollicine di vapore sulla superficie dei pezzi e una intensa energia vibrazionale.

Frequenza e materiale da pulire.

Le onde ultrasonore sono utilizzate per trattare buona parte dei contaminanti presenti di frequente sui componenti prodotti da ogni industria. In funzione della frequenza di lavoro generata in automatico dai nostri generatori digitali, possono essere puliti manufatti delicati, piccole viti come grandi stampi per materie plastiche, lenti e montature per occhiali, articoli in lega leggera come pesanti fusioni in ghisa e acciaio. La capacità di rimozione degli inquinanti e della sporcizia pesante nei nostri trasduttori di ultima generazione è costante con il valore della potenza emessa e proporzionale alla frequenza pulsata di lavoro.

Qualità e affidabilità nel produrre sistemi ad ultrasuoni.

Impianti automatici per pulizia lenti, ottiche speciali, silicio per elettronica e chipLe onde ultrasonore dei nostri generatori ULTRASUONI si propagano con una velocità che dipende dal materiale attraversato. Il fascio ultrasonoro nei sistemi digitali è, in uscita dal trasduttore, caratterizzato dalla sua forma geometrica ma resta comunque totalmente omogeneo in ogni singolo punto della vasca di lavaggio o lavatrice a ultrasuoni. Non accade quindi il fenomeno nel quale durante tale percorso se il fascio ultrasonoro incontra delle discontinuità viene riflesso, assorbito, deviato o diffratto secondo le leggi comuni agli effetti standard di propagazione, tipici di sistemi di tipo analogico e tradizionale di tipo antiquato.Resta per questo superato il problema dei punti senza vibrazione ultrasonica come quello dell’addensamento energetico vibratorio in zone preferenziali del liquido acquoso e delle superfici da trattare.

La misura della vibrazione e della cavitazione delle onde ultrasonore.

Mentre molti tipi di sistemi di lavaggio hanno bisogno di apparecchiature per la misura della effettiva vibrazione del gruppo generatore – trasduttore, nei nostri impianti di lavaggio appositi sistemi digitali segnalano in tempo reale le reali condizioni di utilizzo e di performance degli ultrasuoni e della loro efficacia.