Home

Macchina di lavaggio ad ultrasuoni mod ASC 280 US Digital 31

Le macchine della serie ASC 280 US Digital 31 sono progettate per le applicazioni industriali di lavaggio e pulizia ad ultrasuoni di particolari e di componenti meccanici di precisione. Garantendo manegevolezza e sicurezza di protezione dell’operatore e dell’ambiente, la lavatrice è realizzata interamente in acciaio inox AISI 316 e la struttura è completamente pannellata in acciaio inox satinato. La macchina è dotata internamente di una vasca di processo della capacità di circa 300 litri, fornita di una griglia e cestello di supporto pezzi in grado di effettuare nelle versioni offerte in opzione di movimento sali/scendi con le cui è possibile posizionare i pezzi in immersione per consentire l’azione del generatore ultrasuoni e di effettuare una movimentazione alternativa, consentendo di flussare le cavità e i condotti nascosti di particolari meccanici particolarmente complessi con una efficace azione di tipo agitazione idrocinetica.

L’azione dei trasduttori ultrasonici (potenza specifica di 24 Watt/litro), contribuisce ad un notevole miglioramento del livello di lavaggio.  Frontalmente è predisposta la zona comandi protetta da un paragocce di massima funzionalità per l’operatore. Il coperchio e le movimentazioni sono è bilanciate per cui si fermano nella posizione desiderata senza rischi di cadute dei componenti e senza necessità di inserire blocchi di sicurezza.

La versione con aspirazione presenta un elettroventilatore collegato alla macchina da ultrasuoni che provvederà a captare il vapore acqueo inviandolo ad un setto separatore dotato di filtro prima dell’espulsione dotato di bocca d’aria di 130mm per la connessione alla linea estrattiva aerea. L’operatore risulta protetto perché la lavatrice ad ultrasuoni garantisce la non dispersione di vapori, nebbie e spruzzi di prodotti e detergente sgrassante. Sulla macchina è predisposta una luce che segnale il buon funzionamento e una spia luminosa per ogni comando utile. La versione con elettropompa del circuito di lavaggio prevede un blocco di apertura in modo da evitare rischi di eventuali spruzzi verso l’operatore. Inoltre la vasca interna è dotata di resistenze elettriche riscaldanti controllate da un termoregolatore elettronico dal quale è possibile impostare la temperatura desiderata da 0 a 90°C.  Un disoleatore opzionale, a gravità o a nastro, provvede ad eliminare olio e grasso o altre impurità rimosse dai pezzi durante il lavaggio, che sono convogliate in un contenitore esterno (serbatorio non incluso di serie).

Al fine di ossigenare il bagno per prevenire la formazione di organismi anaerobici la vasca interna è dotata di una rampa forata di immissione aria con elettrovalvola. Il generatore degli ultrasuoni è di ultima generazione, della nostar serie digitale pulsata e multifrequenza. Per l’alimentazione idrica suggeriamo l’allacciamento ad acqua addolcita o demineralizzata per evitare incrostazioni, calcare e batteri tipici dell’acqua potabile industriale. Oltre ai comandi di riscaldamento, timer del ciclo di pulizia, modulazione pulsazione degli ultrasuoni, la versione completa di accessori presenta a pannello i comandi di aria, acqua demineralizzata, accensione pompa e agitatore automatico.

Le alimentazioni necessarie sono :

  • aria compressa ½” 6 bar
  • acqua addolcita ½”
  • energia elettrica 400 volts 3 fasi neutro e terra
  • aspirazione vapori diam. 120 o 130 mm.

La macchina è corredata di sistema vasca nella vasca, tipo CAMERA 31 antistillicidio, realizzata come parte integrante della struttura portante. I moduli di cleaning della serie ASC sono disponibili in diverse dimensioni e sono consigliati per l’utilizzo intensivo di alta qualità, le seguenti principali caratteristiche :

  • la gestione del ciclo è affidata ad una logica a microprocessore e a un software proprietario, è possibile configurare il ciclo di lavaggio agendo semplicemente sul programma.
  • le dimensioni compatte facilitano la collocazione della lavatrice in laboratori, officine e reparti industriali in vicinanza delle linee di produzione.

Le caratteristiche tecniche generali sono di seguito indicate:

  • Dimensioni massime d’ingombro esterno 1650x1190x2330mmh.
  • Dimensioni griglia portapezzi 1100×450 mm.
  • Peso max dei pezzi 85 kg.
  • Capacità della vasca di processo 300 litri circa.
  • Filtrazione 50 micron.
  • Potenza ultrasonica specifica 24 Watt/litro
  • frequenza 25 kHz
  • Temperatura di lavaggio regolabile sino a 90 gradi centigradi.
  • Estrazione vapori d’acqua inclusa.
  • Pannello comandi completo di illuminazione e comandi ergonomici, incluso.

La realizzazione completamente inox e l’impiego di componentistica di primaria qualità rendono la lavatrice a ultrasuoni ASC 280 Digital 31 estremamente affidabile e senza alcun impegno manutentivo. E’ un prodotto progettato e realizzato con cura secondo criteri produttivi certificati in accordo a tutte le normative comunitarie e al marchio europeo CE, completato da ns. Assicurazione qualità SCQ 6001. La fornitura base può essere implementata da attrezzature e da accessori ausiliari richiesti da ogni singola applicazione specifica da definire con il cliente in fase di offerta e acquisizione d’ordine. Ogni macchina di lavaggio ad ultrasuoni, accessorio e prodotto detergente è prodotto in italia nei ns. stabilimenti, garantito e assisito da ns. tecnici qualificati su tutto il territorio nazionale.

lavatrice automatica a ultrasuoni

 

lavaggio stampo ad ultrasuoni

Impianti di lavaggio ad ultrasuoni serie VS Industria

Lavatrici ad ultrasuoni per stampi e impianti di lavaggio industriale.

I modelli di macchine di lavaggio industriale serie Vs sono prodotte per la pulizia di stampi, grandi motori, scambiatori di calore.

Esse sono utilizzate con successo per manutenzione parti di gruppi elettrogeni, componenti di turbine,  superfici e pezzi metallici di notevole dimensione.

Il successo di queste lavatrici industriali è conosciuto per la loro alta potenza ultrasonora e l’efficienza di sgrassaggio su grandi masse.

Il lavaggio di stampi e grandi superfici in metallo sono barriere che assorbono e abbattono l’energia delle onde, per questi motivi esse hanno necessità di essere colpite con grandi potenze ultrasonore.

La lavatrice Vs è consigliata per il trattamento di valvole e saracinesche per oleodotti con diametro superiore a 400 e 600 millimetri di diametro.

Ruote dentate, riduttori, pistoni e servocomandi a vite senza fine sono componenti che possiamo confermare sono puliti in pochi minuti con i nostri generatori ad alta potenza di cavitazione.

Gli impianti sono sempre equipaggiati con lavaggio ad acqua, vasca di protezione e altri moduli su misura e su specifica richiesta.

Le lavatrici ad ultrasuoni della serie industriale Vs sono utili per sgrassare e pulire stampi per pressocolata alluminio e stampi pressofusione zama, in tempi ottimi per la rimessa in pressa.

Con consumi orari contenuti e zero costi di manutenzione la macchina Vs consente significativi risparmi, ridotti consumi di energia, acqua e detergente.

La velocità di esecuzione del ciclo di lavaggio entro cinque minuti è un altro punto a favore rispetto alle macchine a frequenza fissa e a pressione.

Uniforme precisione di pulizia su superfici sia interne che esterne, non raggiungibili con altri sistemi, conferma  la superiorità del nostro impianto ad ultrasuoni.

Cataloghi lavatrici ultrasuoni VS, perché una foto vale più di mille parole:

Macchine e impianti di lavaggio per industria, stampi e grandi superfici metalliche

Modelli per il trattamento ultrasonoro di grandi superfici

Pulizia e manutenzione stampi per alluminio e zama

Lavaggio stampi ad ultrasuoni

Gli impianti di lavaggio VS INDUSTRIA sono composti da macchine a moduli di grande capacità progettate per la pulizia sonica di medie e grandi superfici meccaniche di precisione.

Per la pulizia di grandi componenti come gli stampi, i rulli anilox, le teste di motori diesel e benzina, rulli anilox sono indispensabili vasche di volume adatto e generatori di ultrasuoni di potenza.

Da diversi anni il nostro ufficio tecnico si occupa del settore dello stampaggio e dei problemi di lavaggio degli stampi in tutti i settori e la nostra azienda è stata una delle primarie aziende a risolvere le esigenze degli stampatori di alluminio, materie plastiche e guarnizioni in gomma.

Dal settore stampi l’utilizzo delle lavatrici VS si è rivelato ottimale nella pulizia di parti smontate di grandi motori di generazione energia elettrica, scambiatori di calore, filtri e mescolatori plastica, filiere per trafilati in alluminio, sgrassatura a bordo nave e trivellatori petroliferi, grandi valvole e saracinesche di intercettazione prodotti petroliferi (piping gas valves).

Le lavatrici ad ultrasuoni VS sono costruite con misure di serie o su specifica richiesta sino a duemila litri ma possiamo gestire la produzione di vasche di lavaggio più grandi, sino a dieci e venti metri cubi. I nostri reparti di produzione e 3 carpenterie specializzate sono a vostra disposizione per le soluzioni di trattamento migliori per ogni azienda cliente.

Le macchine hanno la consolidata applicazione presso numerose aziende italiane e internazionali che si occupano del lavaggio stampi ad ultrasuoni per le loro attività e per conto terzi. Aziende che avevano esigenze di lavare grandi e delicate superfici di stampaggio senza perdere costi orari con operatori specializzati e con risultati di pulizia parziale. Il tempo nel lavaggio stampi è denaro, mentre le nostre macchine lavano in autonomia e in tempi veloci, oggi gli addetti di queste ditte si occupano di lavori più tecnici e maggiormente produttivi.

Il nostro sistema di lavaggio, risciacquo e protezione ecologica dello stampo con 3 vasche in linea permette un’esecuzione veloce e perfetta di pulizia di matrici, impronte, colonne, portastampi, sagome, sottosquadra, rendendo ottima l’organizzazione del lavoro in reparto e la presenza nel magazzino di stampi sempre pronti e ben puliti, di più facile rimessa in pressa.

L’utilità del lavaggio ad ultrasuoni con nostri generatori e trasduttori si è dimostrata fondamentale nel pulire le impronte di stampaggio,  i portastampi, le colonne, gli iniettori, i carrelli, i tasselli, il portastampo e tutte varie parti e piastre degli stampi sia montate ma aperte che smontate dal manutentore.

Uniformità di lavaggio, non abrasione e rispetto delle figure di stampaggio, ecologia del lavaggio a detergente, sono fattori positivi del nostro sistema.

La lavatrice ultrasonora è spesso allineata con i moduli vasca di risciacquo ad acqua e di protezione calda con asciugatura naturale per completare l’intero ciclo di manutenzione.

Alcune applicazioni nelle quali sono utilizzate le nostre macchine VS sono:

  • Pulizia stampi per la pressofusione con pressocolata di pezzi in alluminio, zama e altre leghe leggere.
  • Pulizia stampi per colata a gravità con stampo conchiglia di motori e blocchi freno frizione settore automobile e autocarri.
  • Pulizia stampi per plastica e poliuretano per parti interne di automobili, paraurti, finiture esterne auto e motocicli.
  • Lavaggio stampi per articoli tecnici in gomma, guarnizioni tipo Oring, componenti di tenuta in buna e viton.
  • Lavaggio di cassaforma e placca modello per la formatura a colata di componenti in acciaio.
  • Pulizia stampi per allumina sinterizzata.
  • Sgrassatura grandi motori di cogenerazione energia elettrica.
  • Grandi superfici in metallo e altri materiali sia nel ciclo di produzione che nelle fasi di manutenzione.

lavatrici per stampi materie plastiche

Impianto di lavaggio ad ultrasuoni VS 500 con 4 stadi di trattamento completo degli stampi.

sgrassaggio pezzi e stampi, motori e metalli, torniture

Trasduttori di potenza installati fronte e retro per lavaggio veloce e uniforme delle impronte e delle matrici.

Impianti e soluzioni tecniche

Impianti di lavaggio ad ultrasuoni.

Siamo in grado di soddisfare esigenze tecniche di successo per il tuo processo di automazione del Cleaning. Abbiamo l’impiantistica modularizzata idonea a soluzioni di alto livello ma anche economiche prima che estremamente vantaggiose.

Possiamo fornire moduli vasca per il lavaggio con acqua demineralizzata, movimentazioni e sistemi idrocinetici all’avanguardia che sono comandati da traslatori programmati per le fasi di sbattimento e di immersione temporizzata dei cestelli. Negli impianti di lavaggio ad ultrasuoni sono presenti il forno ad aria ventilata per asciugare i materiali precedentemente lavati.

Per la pulizia di metalli ferrosi, in ghisa e in acciaio ossidabile, è presente la vasca di protezione antiruggine che può funzionare sia con inibitore protettivo a caldo che con liquidi dewatering ad alto flash point. Progettiamo in 24 ore vasche ad ultrasuoni a doppia funzione con ciclo a detergente e ciclo a solvente ecologico. Le soluzioni che offriamo coprono la totalità dei problemi e delle richieste di un mercato che comprende piccole e grandi industrie.

La nostra azienda ha sempre dimostrato garanzia, certificazioni, effettiva conformità alle normative e al marchio di sicurezza macchine europeo CE e ha saputo studiare e collaborare con i tecnici dell’utilizzatore finale. Questo, fornendo personale specializzato per lo studio e le analisi sul campo, con collaudi e verifiche nella realtà produttiva dei reparti di produzione e manutenzione dei clienti.

Una completa serie di moduli è disponibile per i produttori di ogni settore industriale, medicale, elettromedicale e scientifico della ricerca.

Alcuni moduli con vasca degli impianti di trattamento automatico.

Lavaggio caldo con ultrasuoni e detergente biodegradabile.
Prelavaggio ad ultrasuoni con eliminatore a gravità dell’olio.
Sgrassaggio ad ultrasuoni e soffiaggio acqua in pressione.
Lavaggio con acqua e aria in pressione.
Lavaggio con acqua demineralizzata.
Passivazione superfici.
Brillantatura metallo.
Decapaggio tamponato.
Decapaggio profondo.
Sterilizzazione con ultravioletti e infrarossi.
Disinfezione batteri.
Sterilizzazione con autoclave.
Forno asciugatura ventilata serie Turbo Air.
Forno statico di asciugatura.

Schema-Robot-50k Schema-Robot-20k robot-galvan2

Pulizia di metalli dalla gomma

Lavatrice per componenti

La pulizia metalli e la sgrassatura ad ultrasuoni di parti in acciaio e componenti di precisione che sono a contatto con gomma nera durante la formazione e lo stiramento preparatorio delle mescole gommose richiedono a fine ciclo lavoro il trattamento di pulitura mediante lavaggio ad ultrasuoni.Noi abbiamo risolto efficacemente il problema con le nostre vasche digitali e il nostro detergente liquido V1 SUPER ULTRASUONI, da utilizzarsi a 25 khz, diluito in acqua semplice al 10% e con temperatura di lavoro tra i 70 e gli 80 gradi centrigradi. Il tempo di disincrostazione dura a seconda delle quantità di gomma da asportare dai 3 ai 15 minuti circa.

La pulitura di parti in acciaio che sono a contatto con gomma nera durante la formazione e lo stiramento preparatorio delle mescole gommose richiedono a fine ciclo lavoro il trattamento di pulitura mediante lavaggio ad ultrasuoni.

Noi abbiamo risolto efficacemente il problema con le nostre vasche digitali e il nostro detergente liquido V1 SUPER ULTRASUONI, da utilizzarsi a 25 khz, diluito in acqua semplice al 10% e con temperatura di lavoro di 70 – 80 gradi centrigradi. Il tempo di disincrostazione dura a seconda delle quantità di gomma da asportare dai 3 ai 15 minuti circa.