manutenzione stampi

Lavatrici e impianti con vasche ultrasuoni per il lavaggio e la completa manutenzione degli stampi.

Lavaggio dei pezzi in metallo, lega, plastica, gomma
Lavaggio e manutenzione stampi della fonderia in pressofusione di alluminio, zama, zinco e leghe di magnesio.
Pulizia ultrasonica degli stampi nella fonderia in conchiglia per teste e gruppi motore di automobili e autocarri.
Lavaggio di stampi per materie plastiche con sistema a iniezione e a coestrusione.
Impianti a 4 cicli per stampi di iniezione e compressione dei componenti in gomma, guarnizioni articoli gomma, elastomeri, poliuretani.

ECOLOGIA INDUSTRIALE IN FONDERIA

Sono numerosi i problemi di manutenzione da affrontare per chi opera nel settore della fonderia di alluminio e nello stampaggio di materiali quali la plastica, la gomma e i componenti in poliuretano per il settore automotive, casalinghi e componenti tecnici industriali.

Il rumore e le operazioni di aggiustaggio e manutenzione manuale sono un' ulteriore aggiunta al già pesante lavoro degli operatori.

Situazioni precarie dovute all' uso di solventi cancerogeni e di acidi corrosivi , gasolio caldo, stracci e raschietti mal gestiti possono essere risolte con l' utilizzo di macchine ad ultrasuoni, in grado di pulire tutti i pezzi, gli stampi e le filiere dell' industria dell'alluminio in pochi minuti, senza onerosi smontaggi e lavori manuali, eliminando ogni tipo di residuo e inquinante: ruggine, distaccanti, olio, grasso, grafite, residui metallici, incrostazioni di calcaree, bave e croste di alluminio, ossidanti, paste di lavorazione e lucidatura, vernici e coloranti a pigmento. In questo settore la nostra azienda è specializzata nel lavaggio industriale, in particolare nel campo della pressofusione leghe, per la pulizia dei pezzi in lega leggera lavorati e degli stampi.

L'installazione di macchine di lavaggio industriali è portatrice di diversi vantaggi qualitativi, operativi e anche economici su tempi e costi orari di lavorazione. Pezzi, stampi, filiere, parti e filtri pressa costantemente in ordine e puliti, eliminazione di montaggi e aggiustaggi manuali, possibilità di utilizzare il personale e il lavoratore per scopi produttivi, eliminazione di scarsi risultati e di impronte e spigoli vivi rovinati da azione manuale e raschietti, completa asportazione di residui di materiale e di carbonizzazioni resistenti, migliore organizzazione di reparto e magazzino stampi; sicurezza costante della pulizia, del controllo di qualità e tempi di consegna, sicurezza ecologica per il lavoratore, qualificazione del ciclo produttivo e della qualità del prodotto finito ai massimi livelli di mercato.

Le vasche di lavaggio sono costruite con capacità sino a 2.000 litri, sono anche progettate volumi di vasche maggiori, con caratteristiche su misura e accompagnate da speciali prodotti detergenti che sono formulati nei nostri laboratori.

Importanti sono le applicazioni di smaltimento e recupero studiate da ULTRASUONI I.E. che fornisce una accurata documentazione tecnica in conformità alle normative vigenti. Questi sistemi ecologici hanno permesso di riutilizzare le acque di lavaggio e risciacquo a circuito chiuso eliminando sprechi di liquido e periodici affidamenti.

Vasche ed impianti di lavaggio dedicate ai grandi stampi e alle superfici metalliche lavorate nella grande industria manifatturiera.

Per le esigenze di lavaggio per l'industria meccanica pesante, il lavaggio per la manutenzione stampi e matrici, il lavaggio di grosse parti di plastica, leghe leggere, acciaio, per settori come automotive, aviazione, parti di meccanica per turbine e motori, la fonderia in pressofusione leghe zama e alluminio, lo stampaggio a iniezione di plastica e gomma, la pulizia di parti di presse e di macchinari di reparto, è stata progettata una nuova linea di grandi e robuste macchine ultrasonore, la Linea VS con vasche da 70 a 2.000 Litri interni.

Le lavatrici ad ultrasuoni e gli impianti modulari composti da vasche industriali interamente in acciaio inossidabile della serie VS trovano applicazione in tutti i settori industriali in cui il lavaggio di grosse parti meccaniche è compito difficoltoso e impegnativo. Qualsiasi forma e dimensione dei pezzi, ogni loro superficie interna o esterna, viene pulita facilmente dalle macchine VS. Una gamma di cesti e cestoni inox a gabbia per traslare gli stampi nel liquido di lavaggio e di accessori speciali sono abbinati a questi modelli di maggiore grandezza.

Le maggiori applicazioni settoriali.

Meccanica - Automotive - Motomotive - Navale - Aviazione - Aerospaziale

Tutte le parti tornite e lavorate, di grandi dimensioni, con fori e sagome difficili vengono perfettamente da residui di cere ed olio. Grandi particolari di elevata precisione in leghe speciali di estrema precisione vengono puliti e sgrassati in pochi minuti da qualunque tipo di inquinante.

Lavaggio e manutenzione degli stampi per prodotti in alluminio, zama, acciaio, ottone, plastica, gomma, poliuretano, ceramica sinterizzata.

In particolare nella manutenzione degli stampi, dove la pulizia e determinante e onerosa, le macchine ULTRASUONI I.E. sono in grado di determinare due fattori importanti: massima qualità ed economicità del lavaggio. Gli Stampi vengono immersi in vasche di acciaio inox 304/316 L, grazie alle onde ultrasonore, unita a specifici detergenti miscele di ns. creazione, si ha una pulizia precisa e perfetta, anche nelle cavità irraggiungibili per sistemi tradizionali, salvaguardando le delicate impronte e i meccanismi dello stampo da processi erosivi: non sono più necessarie miscele acide o abrasive.

Le lavatrici ULTRASUONI I.E. consentono di pulire, risciacquare, proteggere e asciugare lo stampo in pochi minuti, senza costosi smontaggi meccanici. Costi di esercizio irrilevanti, eliminazione totale di manodopera e di rischio ecologico, collocano gli impianti a ultrasuoni VS in posizione competitiva rispetto alle tradizionali macchine di lavaggio.

Pressofusione di leghe leggere, alluminio e zama.

Nella fonderia delle leghe, alluminio, zama, al magnesio sia in pressione che a gravità si eliminano velocemente metallizzazioni, residui di lega, olio, distaccanti, grafite, bianchetto, ruggine e ossidazioni, residui interni di calcare nei raffreddamenti, ecc..

Stampaggio plastica a iniezione, coestrusione, camera calda.

Totale eliminazione degli ossidi corrosivi dovuti ai gas plastici, delle lacche o dei coloranti: Protezione e pulitura ultrarapida di tutti gli stampi da immagazzinare e da ripristinare in pressa.

Stampaggio di gomma ed elastomeri a compressione, iniezione.

Anche nel settore gomma, le lavatrici di ULTRASUONI I.E. riescono a pulire uniformemente in pochi istanti le impronte di stampi delicati e con forme complesse idonee allo stampaggio e formatura di guarnizioni oring di precisione, tenute in gomma speciale, prodotti elastici di elevata affidabilità. Gli ultrasuoni digitali eliminano facilmente lo sporco più resistente, i residui e gli inquinanti rimasti dopo lo stampaggio di migliaia di pezzi. Il nostro moderno sistema di lavaggio soddisfa pienamente tutte le esigenze di lavaggio e manutenzione dello stampo. La matrice e il portastampo vengono protette e questo preserva per mesi da ossidazioni sino al successivo impiego dello stampo in pressa.

La flessibilità e componibilità degli impianti ultrasonori.

Ogni macchina è modulare e componibile in linea per il lavaggio di una vasta gamma di materiali e particolari di produzione: la stessa macchina ULTRASUONI I.E. è in grado di pulire dal filtro inox dell pressa, allo stampo in acciaio, al prodotto finito e stampato. Progettazione su misura, macchine di prova in conto lavorazione presso le aziende interessate, una completa assistenza tecnica ed ecologica, completano la filosofia della nostra attività.

Il cuore del sistema: il gruppo generatore e trasduttore ultrasonico.

Il nostro procedimento di lavaggio unisce l' effetto cinetico-meccanico a livello molecolare creato dalla emissione di onde ultrasonore ad alta frequenza in un liquido con l' effetto di un detergente ecologico, specifico per il tipo di pezzi a pulire, messo in temperatura da termoregolatori multifunzione digitali e resistenze corazzate in inox 316L. L' energia ultrasonora trasmessa nel liquido è di intensità tale da staccare le superfici, lo scioglimento della stesso è aiutato da miscele di detergenti, che eccitano molecolarmente da ultrasuoni e temperatura, disgrega e scompone e residui. Essendo un sistema apparentemente statico, il procedimento permette risparmi di acqua, detergenti, energia elettrica. Oltre al vantaggioso risparmio si ha totale rispetto dell'ecologia ambientale, dato il facile utilizzo in breve gli addetti verificano i vantaggi ottenuti con il nostro sistema di pulizia. Il generatore e itrasduttori marca ULTRASUONI IE sono il risultato di lunghi di studi e ricerche, essi sono prodotti in versione piezoelettica e in versione a magnetostrizione, con schede elettronche digitali a microprocessore.

La filosofia che ha guidato la Ultrasuoni Industrial Engineering è quella di garantire il miglior rapporto do Potenza e Frequenza in ogni singolo punto della vasca di lavaggio ed in ogni istante dell'operazione di lavaggio ad ultrasuoni.

Questo ha permesso di progettare apparecchiature moderne e innovative, di estrema affidabilità, durata e potenza.

Il cuore del generatore progettato dalla ULTRASUONI IE è un sistema di potente e sofisticato di integrati che comandano, istante tutti i parametri elettronici dei circuiti di potenza: In modo automatico (automatic power and frequency system) il pezzo viene coperto da un' uniforme energia ultrasonora: sono evitate quindi le zone preferenziali di emissione ultrasonora e zone ombra in cui la vibrazione degli ultrasuoni è debole o completamente assente.

I trasduttori Piezo sono quanto di meglio sia oggi prodotto: composti da speciali ceramiche di titanio e zirconato di piombo purissimo, racchiuso tra speciali teste metalliche. I trasduttori costruiti con metodo Magnetostrittivo sono anch'essi composti da materiali speciali: pacchi di lamine a nido d' ape in nickel purissimo, trattate a forno per essere atte alla trasmissione ultrasonora, sono fatte vibrare da speciali bobine in filo argentato isolato con teflon. Le frequenze sono sia standard che specifiche per alcuni applicativi, ad esempio nell'alimentare e nella ricerca scientifica, nel deliquoring e nel dewatering di separazione dei solidi dalla parte liquida di determinate sostanze sintetiche o di essenze naturali concentrate.

Entrambi i generatori Piezo e Magneto consentono perfetta uniformità e ottimo grado di pulizia impensabili da ottenere con sistemi di lavaggio tradizionale.

Traduzione Inglese - English Translation

Industrial ecology in the casting house.

Many serious problems are faced by those working in the aluminium foundry sector. The noise and manual adjustement and maintenance are another addition to the already heavy work of those working in foundry and pressure die casting. Dangerous situations due to the use of carcinomous substances and corrosive acids, hot diesel oil, improperly handled rags and rasps, can be solved with the use of ultrasonic machines for cleaning all the pieces, moulds and cutting dies used in the aluminium industry in just a few minutes without the need to spend time in disassembly and manual operations, removing all types of residue and pollutant: rust, release agents, oil, grease, graphite, metal residues, limescale encrustations, aluminium burrs and crusts, oxidising agents, machining and polishing pastes, paints and pigments. ULTRASUONI I.E. specialising in cleaning and industrial ecology, has been working in this field for many years, especially in the pressure die casting of aluminium and special alloys for cleaning of precision pieces and their moulds and for the treatment and filtering of contaminant liquids after production.

The installation of this type of machine provides a significant series of advantages in terms of economy and quality: pieces, moulds, cutting dies, parts and filters of moulds always clean, non-existent manual disassembly and adjustment operations; the possibility of re-using personnel for the presses; elimination of problems due to impressions ruined having been subjected to manually scraping off metal and carbon residues, limitless durability of the mould, improved organisation of production and maintenance departments and mould store, reliability in quality control and delivery terms, earth-friendliness and worker safety, qualification of the production cycle and end product quality. The washing machines are constructed with capacities of up to 6,000 net litres and disigned with tailormade features.

In addition, the company compounds a range of earth-friendly specific detergents for ultrasonic washing. Also important are the disposal and recovery applications developed by the company which supplies accurate technical documentation in accordance with the norms in force. These ecological systems heve enabled various companies to re-use water in a closed circuit, thus avoiding wastage and the need to refer to disposal companies also for dry residues.