• Chiamaci subito +39 02 57606078
  • info@ultrasuoni.eu

Lavatrici ad ultrasuoni per meccanica e tornitori

Le lavatrici ad ultrasuoni per meccanica e lavorazioni affini.

Le lavatrici ad ultrasuoni per meccanica sono utilizzate nei settori di manutenzione motori automobili e motocicli, nelle lavorazioni di tornitura automatica  e a controllo numerico, operazioni che sono adatte alla trasformazione della forma e delle superfici di materiali grezzi in prodotti finiti. Componenti per macchine industriali, articoli tecnici in metallo, parti di strumenti e servocomandi e altri meccanismi sono trasformati, lavorati e lavati prima di essere commercializzati e incorporati da altre aziende in sistemi completi e complessi.

Tra le diverse lavorazioni in officina, la tornitura e la fresatura rivestono un ruolo importante che vede migliaia di aziende coinvolte nel provvedere alla lavorazione meccanica di pezzi in acciaio, in ottone, in ghisa e in alluminio.

Lavatrici ad ultrasuoni per meccanica sono diventate necessarie nelle lavorazioni di alesatura di cilindri e di pistoni di motori benzina e diesel. La rimessa a nuovo di motori di auto sportive e d’epoca presso molti meccanici ha trovato una buona soluzione nell’uso di piccole e grandi vasche ultrasuoni.

Ulteriori lavorazioni importanti svolte presso piccole e grandi aziende meccaniche comprendo la lappatura diamantata al corindone e al diamante, la lucidatura con paste levigatrici, la foratura e la filettatura di articoli tecnici di forma complessa.

In tutte queste operazioni che, spesso, sono in cicli uno seguente il successivo, per definire l’oggetto meccanico con le varie operazioni automatiche, si rendono necessarie le pulizie delle scorie e dei residui di olio, grasso, paste e altri depositi che restano sulle superfici e sono causa inevitabile delle intense lavorazioni meccaniche nelle quali sono usate paste di lappatura e lucidatura, miscele di olio refrigerante, grasso, acqua chimica e altri composti chimici adatti al ciclo di lavorazione della superficie.

I vantaggi.

La lavatrice della ULTRASUONI I.E. è diventata oggi una attrezzatura indispensabile nell’officina meccanica perché ha dimostrato una pulizia eccellente e tempi di esecuzione rapidi, anche dieci volte più veloci rispetto alle macchine tradizionali.

La tecnologia dei pulitori ad ultrasuoni e il fatto che essi utilizzano detergenti ecologici e acqua ha permesso di risparmiare sull’acquisto da parte dell’utilizzatore di costosi solventi e di macchinari ingombranti cabinati. Aggiungendo poi il costo di smaltimento dei prodotti tossico nocivi e la manutenzione di cabine di lavaggio con automazione critica che necessita di manutenzione periodica, questo con periodici tempi produttivi persi nelle soste di fermo impianti.

Costi orari di gestione prossimi a zero rendono il nostro sistema di lavaggio digitale ultrasonoro uno strumento importante, veramente affidabile per la moderna officina come per i reparti di attrezzeria che devono lavorare con perizia ma anche con tempi di produzione corti e competitivi.

Lavatrici ad ultrasuoni per meccanica di precisioneLavatrici ad ultrasuoni per meccanica funzionanti a detergente biodegradabile